thumb image

Toyota sponsor ufficiale di urban tech: face the city challenge

Parte il programma di pre-accelerazione dedicato alle startup con soluzioni innovative per le città del futuro

La metà della popolazione mondiale abita nei centri urbani che guidano la crescita economica, culturale e tecnologica a livello globale.
Il tasso di urbanizzazione continuerà a crescere e – entro il 2050 – gli abitanti delle città arriveranno al 68% della popolazione.

In questo scenario è inevitabile il ripensamento degli spazi urbani e la ricerca di soluzioni tecnologiche che rendano le città interconnesse, efficienti e sostenibili.

Toyota, da sempre mentor e leader sui temi dell’innovazione e della sostenibilità, ha deciso di sostenere URBAN TECH WORK LAB, il programma di pre-accelerazione dedicato al mondo delle startup con lo scopo di identificare e sviluppare soluzioni innovative per la trasformazione tecnologica delle città.

Team già formati o talenti individuali potranno presentare e sviluppare le loro idee in ambito SMART-CITY in un percorso di accelerazione in sinergia con le corporate sponsor del progetto ed arrivare fino a lanciare il proprio progetto imprenditoriale sul mercato.

Dopo quattro edizioni di grande successo, che hanno portato sul mercato 18 startup sulle 38 selezionate all’inizio dei rispettivi programmi, quest’anno LVenture Group e Regione Lazio presentano la quinta edizione del progetto in partnership con Toyota, Linkem, Sara Assicurazioni, Amazon Web Services, Cariplo Factory e Cisco.

Toyota accetta la sfida di Urban Tech perché crede da sempre nella realizzazione di una città totalmente sostenibile, con soluzioni di mobilità che consentano a tutti di muoversi liberamente e senza ostacoli.

VISITA IL SITO E SCOPRI DI PIU’ SUL PROGRAMMA

https://www.urbantech.lventuregroup.com/