Toyota annuncia la strategia di sviluppo dei futuri powertrain

Toyota ha condiviso il futuro della sua strategia di sviluppo di nuovi powertrain per l’Europa.

La nuova generazione Auris – che verrà prodotta a Burnaston il prossimo anno – sarà dotata di tre propulsori, tra cui 2 ibridi elettrici (HEV):

1.2L Turbo – Motore a benzina a 4 cilindri a iniezione diretta con turbocompressore (116 CV)

• 1.8L HEV Powertrain – HEV di quarta generazione, come Prius e Toyota C-HR (122 CV)

• 2.0L HEV Powertrain – Nuovo, più potente, TNGA 2.0L HEV (180 CV)

Simile alla decisione presa nel 2016, per introdurre Toyota C-HR senza una versione diesel, la nuova generazione Auris sarà offerta solo con benzina e powertrain HEV.

La forte domanda dei clienti per le versioni HEV sui suoi modelli di base significa che Toyota eliminerà gradualmente i motori diesel da tutte le sue autovetture nel 2018.

Nel 2017, gli HEV rappresentavano il 41% delle vendite totali della TME, con un aumento del 38% su base annua a 406.000 unità. Al contrario, il mix diesel di Toyota sulle autovetture era inferiore al 10% nel 2017.

Toyota continuerà a offrire motori diesel per la gamma dei veicoli commerciali (Hilux, Proace e Land Cruiser) per soddisfare le esigenze dei clienti.

Johan van Zyl, Presidente e CEO di Toyota Motor Europe ha commentato:

“Toyota è stata pionieristica della tecnologia Hybrid Electric Vehicle (HEV) da oltre 20 anni e per diversi anni le versioni HEV sono state il propulsore dominante offerto.

Nel nostro ultimo modello, Toyota C-HR, HEV ha rappresentato il 78% delle vendite dello scorso anno.

Come parte della nostra strategia per veicoli elettrificati, stiamo progressivamente espandendo la nostra offerta HEV con un secondo motore 2.0l più potente. A partire dalla nuova generazione Auris, questa gamma HEV ampliata è una naturale reazione alle richieste dei nostri clienti.

Il mix HEV di Toyota nelle autovetture ha già eguagliato il nostro mix diesel nel 2015. Da allora, le vendite di HEV hanno superato sostanzialmente le nostre vendite di diesel. Nei veicoli commerciali, continueremo a offrire gli ultimi motori diesel di ultima tecnologia. “