Comunicato stampa di Toyota Financial Services Italia

Provvedimento dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

Il 9 gennaio 2019 Toyota Financial Services Italia (TFSI) è stata informata dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) della decisione con la quale sono state imposte sanzioni pecuniarie alle società finanziarie appartenenti alle maggiori case automobilistiche attive in Italia, inclusa TFSI, per aver partecipato ad uno scambio di informazioni sensibili. TFSI e la sua controllante indiretta Toyota Motor Corporation (TMC) hanno deciso di proporre ricorso contro il provvedimento dell’AGCM. TFSI ritiene di non aver posto in essere alcuna condotta che possa aver limitato la concorrenza causando un pregiudizio ai clienti. L’industria automobilistica e il settore dei finanziamenti auto, in Italia, sono estremamente competitivi. I consumatori hanno un’ampia possibilità di scelta e possono continuare ad avere fiducia nel settore.