Informazioni utili sul “Decreto Agosto” (art. 65 del Decreto Legge n. 104 del 14 Agosto 2020).

Sono attivi tutti i servizi online dedicati all'emergenza COVID-19.

Caro Cliente,

come sempre continuiamo a lavorare per garantirvi il massimo supporto, dedicando il nostro impegno ad offrirvi informazioni aggiornate e servizi che rispecchino le vostre esigenze.

Di seguito le informazioni per accedere alle misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia – c.d. “Decreto Agosto”.

SEI UN CLIENTE MICRO/PICCOLA/MEDIA IMPRESA CON SOSPENSIONE DELLE RATE/CANONI APPROVATA FINO AL 30/09/2020?

Ti informiamo che, come disposto dall’ art. 65 del Decreto Legge n. 104 del 14 agosto 2020, se il tuo contratto è intestato ad un soggetto classificato come micro, piccola o media impresa c.d. PMI e, grazie alle misure di sostegno, hai già ottenuto la sospensione dei pagamenti fino al 30 settembre 2020, tale sospensione verrà prorogata automaticamente fino al 31 gennaio 2021 senza necessità di fornire ulteriore documentazione oltre quella già inviata.

Qualora volessi rinunciare alla proroga della sospensione fino al 31 gennaio 2021, potrai utilizzare il nostro servizio di richieste online nella pagina “ASSISTENZA” del sito.
Dalla pagina “ASSISTENZA” cliccando su “CONTATTACI” e scegliendo l’argomento “Richieste per Emergenza Covid-19”, potrai compilare il form “Rinuncia alla proroga della sospensione” e inviarlo al nostro servizio di Assistenza Clienti.

Il form di rinuncia dovrà essere inviato entro e non oltre il 30 settembre 2020.

SEI UN CLIENTE MICRO/PICCOLA/MEDIA IMPRESA CHE NON HA ANCORA EFFETTUATO LA RICHIESTA DI SOSPENSIONE DELLE RATE/CANONI?

Ti informiamo che, come disposto dal Decreto Legge del 17 marzo 2020 N°. 18, con riferimento alle misure di sostegno finanziario (ai sensi dell’art. 56, comma 2), se il tuo contratto è intestato ad un soggetto classificato come micro, piccola e media impresa e possiedi i requisiti di sostenibilità richiesti dal decreto stesso, ai sensi della disciplina applicabile agli intermediari creditori, puoi far richiesta di sospendere i pagamenti fino al 31/01/2021.

Come fare:

  1. Compila i moduli di “Richiesta” e “Autocertificazione” che trovi nella nella pagina “Trasparenza” del sito, nella sezione “COVID-19 Moduli richiesta per sospensione rate”, accessibile cliccando qui: Pagina Trasparenza;
  2. Carica i moduli compilati e firmati e un tuo documento di riconoscimento tramite il form di richiesta che trovi cliccando qui Form richiesta coronavirus-impresa oppure inviali all’indirizzo email assistenzaclienti@it.toyota-fs.com
  3. Attendi l’email di conferma dal nostro Servizio Clienti.

N.B.  La richiesta dovrà pervenire entro e non oltre il 31 dicembre 2020.

SEI UN CLIENTE CON FINANZIAMENTO PAY PER DRIVE?

Se sei un Cliente con finanziamento Pay per Drive e non rientri tra i destinatari delle misure previste dal decreto “Cura Italia”, potrai gestire autonomamente il tuo piano e adattarlo alle tue esigenze direttamente dall’area Clienti My Finance, accessibile a questo link: https://www.toyota-fs.it/my-finance/#my-finance.
Ti ricordiamo, infatti, che Pay per Drive permette, in piena autonomia, di rimodulare le rate o la durata del finanziamento sulla base della flessibilità residua.

A questo link https://www.youtube.com/watch?v=9HJQDNipTUw&feature=youtu.be troverai un breve video che ti guida su come accedere all’Area Clienti e fare le modifiche necessarie.

ALTRI CLIENTI

Se sei intestatario di un’altra delle nostre formule finanziarie, ovvero Lease per Drive, Valore Toyota, Loan classico o finanziamento usato e non rientri tra i destinatari del decreto “Cura Italia”, puoi inoltrare una richiesta attraverso il nostro servizio di richieste online.
Entra nella sezione “ASSISTENZA” del sito, clicca su “CONTATTACI”, scegli l’ agormento di tuo interesse, compila il form di richiesta e clicca su “INVIA” per inoltrarlo al nostro servizio di Assistenza Clienti.

Assistenza Clienti – Toyota Financial Services